Salsa di avocado – Guacamole home-made

Non sarà a km zero.

Non sarà una ricetta della tradizione italiana.

Non sarà proprio ecosotenibile.

Ma io l’amo 🙂

Questa salsa è qualcosa di magico…da spalmare sul pane tostato, da mangiare con delle nachos home-made, da gustare con dei crostini, … una goduria! E poi non richiede cottura ed è super salutare! Una bomba di nutrienti, grassi buoni, vitamine

Facciamola subito!

 

 

Ingredienti:
  • 1 grosso avocado maturo
  • 6-7 pomodorini ciliegina
  • 1 spicchio d’aglio
  • succo di 1/2 limone piccolo
  • 1 cucc.no di peperoncino
  • sale q.b.
  • 2 cucc. di olio evo

 

Preparazione:

Iniziamo tagliando a fettine i pomodorini e lasciandoli macerare qualche minuto in una ciotolina con lo spicchio d’aglio tagliato fine, l’olio, il sale e il peperoncino.

Nel frattempo tagliamo in due l’avocado e, dopo la rimozione del seme centrale, incidiamo le due metà con un coltello e scaviamone la polpa che andremo ad aggiungere al trito di pomodorini.

Aggiungiamo il succo del limone e mescoliamo il tutto.

Nulla di più facile!

Sentirete che cremosità…

 

 

 

Let’s EAT & enjoy ♥

 

La curiosità in più…

Per riconoscere se un’avocado è maturo, tastatene la superficie, che dovrà risultare non troppo soda, né troppo morbida. All’interno la polpa dovrà essere verde, non troppo gialla/verdina tendente al bianco. Se risulta molto scura, l’avocado è troppo maturo. Lo sentite anche incidendolo con il coltello: è maturo al punto giusto quando la lama affonderà senza sforzo e la polpa si staccherà facilmente con il cucchiaio.

Una dritta per far maturare velocemente un avocado? chiudetelo in un sacchetto di plastica assieme a 2-3 mele mature che ne accelereranno la maturazione grazie al contenuto di etilene, un ormone vegetale gassoso che stimola appunto la maturazione della frutta.