Mini muffin con farina di castagne, cioccolato e pere – vegan & gluten-free

Quando vengono a trovarmi degli amici o dei parenti mi piace accompagnare una tazza di caffè o di té caldo con un biscottino o qualcosa di dolce.

Ormai, che mi piaccia coccolare le persone l’avevate capito no? 😉

Stavolta però, non sono dei biscotti che vi propongo, bensì una coccola morbidosa: dei mini muffin!

La farina di castagne che ho utilizzato conferisce a questi dolcetti un sapore che sa di autunno, di chiacchiere davanti alla legna che arde nella stufa, di condivisione, di voglia di stare insieme. Aggiungeteci del cioccolato fondente e una pera tagliata a cubetti ed ecco nascere lo sposalizio giusto che disegnerà un sorriso sui volti dei vostri ospiti…

Dal gusto unico e molto particolare, questi bocconcini non sono molto dolci, il che li rende perfetti in qualsiasi momento, anche per non appesantire i vostri ospiti.

Inoltre, anche stavolta i “senza” rappresentano un plus:

  • senza glutine
  • senza uova
  • senza latticini
  • senza altri derivati animali
  • senza farine e zuccheri raffinati

Impastiamo!

 

Ingredienti:
  • 25 gr semi di lino
  • 100 ml acqua
  • 300 gr farina di castagne
  • 80 gr amido di mais
  • 160 gr sciroppo d’acero
  • 50 ml di olio di semi di mais
  • 180 ml latte di soia o mandorla
  • 1 bustina cremor tartaro
  • 2 cucchiai cacao amaro
  • 1 pizzico di sale fino
  • 100 gr cioccolato fondente
  • 1 pera

 

Preparazione:

Iniziamo preparando il nostro “sostituto” all’utilizzo delle uova: tritiamo con un mixer i semi di lino e andiamo ad aggiungervi l’acqua. Lasciamo riposare almeno una ventina di minuti il composto, che diverrà gelatinoso, grazie alla fibra contenuta nei semi – la funzione è proprio la stessa dell’uovo: fungere da legante tra i vari ingredienti, evitando che i dolci si sgretolino.

Nel frattempo riuniamo in una ciotola gli ingredienti secchi: la farina di castagne, l’amido, il cacao, il pizzico di sale e il cioccolato fondente tagliato a pezzettini (potete anche utilizzare le gocce di cioccolato fondente).

Mescoliamo il tutto e andiamo ad aggiungere il composto di semi di lino e poi a filo lo sciroppo d’acero, l’olio e il latte vegetale. Per ultimo aggiungiamo il lievito e la pera tagliata a cubetti – io ho lasciato anche la buccia, dopo averla lavata bene: fatelo se biologica!

Amalgamiamo bene: otterremo un impasto dalla consistenza piuttosto molle.

Preriscaldiamo il forno, in modalità ventilata, a 170°C.

Versiamo l’impasto, aiutandoci con un cucchiaio, negli stampini da mini muffin e inforniamo per ca. 20-25 minuti, facendo la solita prova dello stuzzicadenti prima di sfornare 😉

Vi stupirete della loro morbidezza!

Uno tira l’altro…

 

Let’s EAT & enjoy ♥

Il consiglio in più…

Se volete stupire i vostri ospiti, aggiungete una goccia di liquore all’arancia ai muffin: regalerà un’esplosione di gusti incredibile!

Ad ogni modo, sono ottimi da inzuppare: consiglio nel caffè o nel latte di mandorla, magari la mattina per colazione.

Coccolate e coccolatevi 😉

 

Con questa ricetta partecipo al contest “The Free Food Lover” organizzato da Senza è buono e Shake Your Free Life.

The Free Food Lover

Un pensiero riguardo “Mini muffin con farina di castagne, cioccolato e pere – vegan & gluten-free

  1. Ma questi muffin sono favolosiii <3 grazie carissima per aver partecipato 😀 sei super :-*
    Leti – Senza è buono

I commenti sono chiusi